Deliveroo, alla scoperta del cibo halal: tutte le curiosità della cucina musulmana

Deliveroo, alla scoperta del cibo halal: tutte le curiosità della cucina musulmana

  • In occasione dell'avvio del Ramadan (13 Aprile), Deliveroo racconta il cibo halal attraverso la voce diretta dei ristoratori
  • Il ritratto di una cucina elaborata secondo le preparazioni halal declinate nella gastronomia di tantissimi paesi con piatti variegati e dai sapori intensi.
  • Sulla piattaforma leader nell'online food delivery un'ampia offerta di cibi halal, ordinabili in 29 città da quasi  90 ristoranti: un viaggio del gusto dal Medio Oriente all'India. A Roma è possibile ordinare un menù libanese dedicato all'Iftar, il pasto della giornata dopo il digiuno.

Milano, 12 aprile 2021. Il cibo è condivisione e rappresenta un mezzo coinvolgente, divertente ed appagante per entrare in contatto con culture e tradizioni del mondo. Deliveroo, la piattaforma leader nell'online food delivery, lo sa bene.  La app infatti ospita ristoranti provenienti da più di 30 diverse tipologie di cucine internazionali. Un vero e proprio universo di gusto, a portata di click, nel quale avventurarsi e fare nuove sorprendenti scoperte.

Tra queste, la cucina "halal" che si declina in una grande varietà di tradizioni gastronomiche esperienze culinarie, dal Medio Oriente all'India, pizza compresa.

In occasione dell'avvio del Ramadan, iniziato ieri 13 Aprile, Deliveroo ha voluto approfondire il mondo della tradizioni halal per voce diretta di alcuni "suoi" protagonisti in Italia.

Quali sono i sapori tipici più apprezzati? Quali invece i piatti più adatti da consumare nel periodo del Ramadan?

Deliveroo lo ha chiesto direttamente a due ristoratori presenti in piattaforma che propongono cucina halal a Roma: Barakat Barakat del ristorante Mandaloun, che propone una cucina Libanese, e Helly Akbarpour del ristorante Tanur specializzato in piatti Persiani. Un modo per conoscere, grazie alla testimonianza di chi lavora ogni giorno nel settore, un mondo gastronomico affascinante e che, grazie a Deliveroo, ha la possibilità di essere scoperto, conosciuto e valorizzato.

Conquistare i palati italiani: la sfida vinta da Mandaloun

"Abbiamo tre ristoranti a Londra dove c'è molta multiculturalità nel cibo e quando abbiamo aperto il ristorante sapevamo che sarebbe stata una sfida per i palati italiani così legati  al tema della cucina locale, ma oggi possiamo dire che abbiamo vinto"  commenta Barakat Barakat proprietario di Mandaloun.  "Piatti come l'hummus, il falafel, il babaganoush sono piatti tipici della tradizione libanese ormai divenuti internazionali e a Roma i nostri sono molto richiesti, soprattutto con il delivery che quest'anno è stata una fortuna".

In occasione del Ramadan, Mandaloun propone un menù completo ad hoc per l'iftar, il pasto serale, per quanti preferiscono ordinare anziché mettersi ai fornelli e cucinare.

 

"Per il Ramadan, abbiamo creato un menù apposito ordinabile online per l'iftar, composto da piatti caldi e freddi. Si inizia con i datteri, a seguire una bevanda per ammorbidire lo stomaco, una zuppa per reintegrare i liquidi, della verdura come un'insalata fattoush, vari antipasti, un piatto principale molto corposo che può essere a base di carne rigorosamente halal ed infine un dolce dare l'energia per affrontare la giornata successiva" prosegue Barakat Barakat.

 

Dai tappeti alla cucina: la cultura della terra persiana di Tanur

"All'inizio avevamo un negozio di tappeti ma tutti ci chiedevano della nostra cucina e allora abbiamo aperto Tanur. Oggi con ingredienti della nostra terra abbiamo clienti di tutto il mondo"  afferma Helly Akbarpour chef e proprietaria di Tanur.

"Per il Ramadan, il pasto la sera si apre con datteri persiani, seguito da formaggi e verdure a cui poi si aggiungono altre specialità tipiche, come il Celò Kabab Kubideh e il Koresht Fenesjan, che sono tra i piatti preferiti dai nostri clienti".

 

La cucina halal su Deliveroo

Sulla piattaforma di Deliveroo sono presenti 87 ristoranti che offrono cucina halal presenti in 29 città italiane: non solo grandi metropoli come Milano, Roma e Torino ma anche nei centri più piccoli come Padova e Perugia nei quali poter ordinare comodamente a domicilio piatti come cous cous, falafel.

Nota su Deliveroo

  • Deliveroo è un premiato servizio di consegna fondato nel 2013 da William Shu e Greg Orlowski. Collabora con oltre 115 mila ristoranti e 100mila rider per garantire la miglior esperienza di consegna di cibo a domicilio al mondo.
  • Deliveroo ha sede a Londra, con oltre 2.000 dipendenti negli uffici di tutto il mondo. Deliveroo opera in oltre 800 città in 12 mercati, tra cui Australia, Belgio, Francia, Hong Kong, Italia, Irlanda, Paesi Bassi, Singapore, Spagna, Emirati Arabi Uniti, Kuwait e Regno Unito.
Deliveroo application

Scarica l'app per Iphone o Android.

Deliveroo iPhone application
Deliveroo Android application