Deliveroo, sondaggio SWG: per italiani App è opportunità e servizio essenziale

Deliveroo, sondaggio SWG: per italiani App è opportunità e servizio essenziale. Raggiunto 1 italiano su 2

  • A 6 anni dall'arrivo in Italia, Deliveroo rivela i risultati dell'ultimo sondaggio SWG condotto tra i propri utenti: la piattaforma è un volano di nuove opportunità per i consumatori (77%), per i ristoranti (76%) e per i rider (58%). Per il 59% è stato un servizio essenziale
  • Oggi Deliveroo raggiunge un italiano su due con un'offerta di oltre 20.000 ristoranti e supermercati partner. Ad Ottobre continua l'espansione: 12 nuovi comuni raggiunti da Nord a Sud

Milano, 5 ottobre 2021. Un servizio che fa rima con felicità, nei confronti del quale - da parte di alcuni - si arriva a provare anche una sorta di innamoramento. E che, più razionalmente, viene percepito come un vero e proprio volano di opportunità: per i ristoranti e i rider, in termini di aumento del giro d'affari e occasioni di lavoro, e per i consumatori che, più di ogni altra cosa, apprezzano la possibilità di poter ordinare il proprio cibo preferito ovunque, a casa, in ufficio, al parco o in spiaggia.

E' questo il ritratto di Deliveroo tracciato dagli utenti italiani della piattaforma leader dell'online food delivery. Un profilo che è emerso dal sondaggio condotto da SWG tra i clienti della App, i cui risultati vengono resi noti oggi in occasione del 6° compleanno di Deliveroo in Italia. Arrivato nel nostro Paese nel 2015, il servizio raggiunge quasi il 50% della popolazione italiana e collabora, nel complesso, con più di 20.000 ristoranti partner e supermercati, tra cui grandi brand della GDO come Carrefour Italia, Conad e Fresco Market.

Un volano di opportunità

Dalla ricerca SWG emerge che l'offerta presentata dal food delivery in generale, e da Deliveroo in particolare, è percepita soprattutto come un volano di opportunità. Per la stragrande maggioranza degli intervistati (77%) Deliveroo rappresenta anzitutto la possibilità di ordinare buon cibo ovunque, anzitutto da casa o dall'ufficio, ma anche all'aria aperta, in un parco cittadino ma anche in riva al mare. Per il 76% , Deliveroo è un'opportunità per i ristoranti, che attraverso la App possono raggiungere nuovi clienti, avere maggiore visibilità online e aumentare, in definitiva, il giro d'affari. Per il 60% la piattaforma è un'opportunità anche per i rider, in termini di occasioni di lavoro e guadagni.

Un nuovo modo di vivere il cibo e scoprire le cucine del mondo. Ma anche...felicità e amore Per oltre due intervistati su cinque (44% del campione), Deliveroo rappresenta un nuovo modo di mangiare e, per più di una persona su tre (36%) un'occasione per conoscere nuovi tipi di cucina. Un'esperienza, dunque, che porta il 37% del campione a dichiarare il proprio amore per la App, il 32% ad associarla alla felicità e il 15% a dichiarare che non saprebbe come fare senza Deliveroo. Un servizio, dunque, che per alcuni sembra diventare un alleato imprescindibile durante la giornata. E che per molti si è rivelato "essenziale" durante la pandemia e, in particolare, nei giorni di lockdown.

Un servizio essenziale durante la pandemia e il lockdown

Quasi il 40% degli intervistati ha dichiarato di aver iniziato ad utilizzare Deliveroo durante la pandemia, a conferma del ruolo giocato dalla App e dall'online food delivery in generale in un momento così delicato per la vita degli italiani. Il 59% del campione, non a caso, ha definito "essenziale" il ruolo svolto da Deliveroo in quel periodo.

L'espansione continua anche ad Ottobre: 12 nuovi Comuni

Ad Ottobre, Deliveroo arriva in 12 nuovi Comuni: Castellammare di Stabia in Campania, Aprilia e Ladispoli nel Lazio, Ragusa in Sicilia, Torre del Greco in Campania, Faenza in Emilia-Romagna, Bisceglie in Puglia e, in Lombardia, a Ferno, Magnago, Lonato Pozzolo, Castano Primo, Vanzaghello. In ciascuno di questi Comuni, Deliveroo conta di collaborare con decine di nuovi ristoranti partner e decine di rider.

Alcune informazioni utili

Come funziona il servizio Il servizio di Deliveroo è facile e veloce: basta accedere alla piattaforma via web (www.deliveroo.it) o tramite app (disponibile per iOS e Android), selezionare il ristorante preferito nella zona dove si desidera ricevere la consegna - o dove si vuole ritirare il cibo ordinato per l'asporto attraverso la funzione "ritiro" - consultare il menu verificando con precisione i tempi di preparazione e consegna grazie al servizio di geolocalizzazione.

Le opportunità per i rider Chiunque possieda una bicicletta, una moto o un'auto, può presentare la domanda per collaborare con la piattaforma attraverso il sito www.deliveroo.it/apply.

Come diventare ristorante partner I ristoranti interessati a diventare partner di Deliveroo possono fare richiesta via web su restaurants.deliveroo.com/it-it/.

Nota su Deliveroo

  • Deliveroo è un premiato servizio di consegna fondato nel 2013 da William Shu e Greg Orlowski. Collabora con oltre 140mila ristoranti e 150mila rider per garantire la miglior esperienza di consegna di cibo a domicilio al mondo.
  • Deliveroo ha sede a Londra, con oltre 2.000 dipendenti negli uffici di tutto il mondo. Deliveroo opera in oltre 800 città in 11 mercati, tra cui Australia, Belgio, Francia, Hong Kong, Italia, Irlanda, Paesi Bassi, Singapore, Emirati Arabi Uniti, Kuwait e Regno Unito.

 L'indagine quantitativa è stata condotta attraverso la piattaforma SWG mediante una rilevazione con metodo CAWI su un campione complessivo di oltre 6 mila clienti.

Deliveroo application

Scarica l'app per Iphone o Android.

Deliveroo iPhone application
Deliveroo Android application